Come arrivare in città

San Benedetto del Tronto, collocata lungo la direttrice adriatica percorsa da strade, autostrada e ferrovia, è facilmente raggiungibile da ogni parte d’Italia.

AutoL’Autostrada A/14 (Bologna – Taranto) la serve con due uscite: Ascoli Piceno – S. Benedetto per la parte sud e Grottammare per la parte settentrionale.
Da Roma è comodo percorrere fino al termine la A/24 (Roma – L’Aquila), proseguire per Giulianova ed immettersi quindi sulla A/14.
Chi viene da Firenze, può uscire al casello Val di Chiana dell’Autostrada del Sole e seguire un itinerario di superstrade: Perugina – Foligno, Muccia, Macerata – Civitanova, S. Benedetto. In alternativa si può uscire al casello di Orte e, sempre utilizzando le superstrade, ripercorrere questo itinerario toccando Terni, Foligno, i Sibillini e Ancona.

train-clipart

La Stazione ferroviaria prevede frequenti collegamenti con altri nodi ferroviari sulle linee che interessano la regione: la Milano – Bologna – Ancona – Lecce e la Roma – Falconara – Ancona.
Per informazioni su orari e fermate: www.trenitalia.com

aereo_Si può raggiungere San Benedetto attraverso:

naveIl porto di Ancona è scalo di linee marittime da e per Croazia, Grecia, Turchia, Cipro e Israele.

 

bus

Numerose Autolinee collegano la città con i maggiori centri dell’Italia: Roma, ad esempio, è raggiungibile in autobus in circa tre ore.

Da e per la Capitale è possibile usufruire del servizio di diverse autolinee: Autolinee CardinaliGaspari Bus s.r.l.Roma Marche linee s.p.a.Start spa, Baltour, Flixbus.

Commenti chiusi